Utilizzava lavoratori “in nero”: multa da 57 mila euro a commerciante di...

Utilizzava lavoratori “in nero”: multa da 57 mila euro a commerciante di frutta agrigentino

Condividi

Il titolare di una azienda che si occupa di commercializzazione di frutta e ortaggi, sita alla periferia di Canicattì è finito nei guai perchè a seguito di controlli effettuati dall’ispettorato provinciale del lavoro di Agrigento. E’ stato accertato che lo stesso impiegava, all’interno della sua azienda, diversi lavoratori “in nero” per la ditta avendo la stessa omesso di inviare la comunicazione prevista per l’instaurazione del rapporto lavorativo. Al titolare della ditta è stata comminata una sanzione da 57 mila euro.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *