Mafia agrigentina, processo blitz Scacco Matto: “Fate parlare Vito Bucceri”

Mafia agrigentina, processo blitz Scacco Matto: “Fate parlare Vito Bucceri”

Condividi

I magistrati della Procura Generale di Palermo hanno chiesto, nel corso di una udienza del processo relativo all’operazione Scacco Matto, tenuta ieri, di far deporre in aula il nuovo collaboratore di giustizia Vito Bucceri, considerato dalle forze di polizia come il boss di Menfi, che ha deciso di “saltare il fosso”, pochi giorni dopo la remissione in libertà avvenuta a seguito dell’arresto nel blitz antimafia denominato Opuntia, e raccontare quanto a sua conoscenza relativamente alla consorteria mafiosa del Belice. A tale richiesta, però, si sono opposti i difensori degli imputati nel processo Scacco Matto. Coinvolti nel procedimento, oltre allo stesso Vito Bucceri, anche i fratelli Giovanni e Filippo Campo di Menfi e il margheritese Rosario Cascio. La decisione ora spetterà alla Corte di Appello di Palermo che si riunirà il prossimo 6 dicembre.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *