Fortitudo Agrigento, trasferta resta un tabù: pesante ko a Treviglio

Fortitudo Agrigento, trasferta resta un tabù: pesante ko a Treviglio

Condividi
Remer Treviglio

Fortitudo Moncada Agrigento battuta nettamente al PalaFacchetti di Treviglio dalla Remer: una partita che già si annunciava complicata per le condizioni precarie di ben tre giocatori (Chiarastella e De Laurentiis non si sono allenati per tutta la settimana con la squadra, solo spezzoni per Piazza), che è iniziata anche peggio (proprio con un altro infortunio al capitano) e che si è sviluppata a senso unico.

Un monologo dei padroni di casa, che hanno approfittato di una formazione biancoazzurra indebolita dai guai fisici e mai in partita dal punto di vista difensivo. I 50 punti concessi nella prima metà di gara rappresentano un’eccezione per una squadra che è entrata sul parquet come la seconda miglior difesa di tutto il campionato, i lombardi hanno sempre attaccato con grande fiducia (come dimostra il 3/3 da fuori di Genovese per iniziare la sua gara) e non hanno mai concesso ad Agrigento di entrare in partita.

Questo il commento di Franco Ciani ai microfoni di Lnp Tv: “Abbiamo avuto una settimana molto difficile, senza Chiarastella e De Laurentiis e un solo allenamento per Piazza. Difficile, in queste condizioni, preparare bene una partita contro una squadra di grande ritmo e aggressività come Treviglio. Siamo andati sotto troppo e in maniera troppo passiva in certi momenti, ma se ci fermiamo alle giustificazioni non miglioriamo. Da questa pesante sconfitta dobbiamo ripartire con Rieti. Sprazzi nel quarto periodo? Un po’ di orgoglio e dignità di vogliono anche nei k.o. più pesanti, mostriamo la faccia tutti anche quando c’è poco di positivo da portare via. Nel finale ho scelto di togliere anzitempo Piazza per non correre rischi inutili, viste le sue condizioni e l’andamento della gara”.

Remer Treviglio – Fortitudo Moncada Agrigento 81-57 (24-15; 50-31; 65-42)

Remer Treviglio: Cesana (0/2, 0/1), Pecchia 2 (1/2, 0/1), Dessì (0/1 da tre), Sorokas 21 (6/7, 3/6), Marino 13 (3/5, 2/7, 1/1 tl), Marini (0/3, 0/1), Mezzanotte (0/1), Genovese 9 (3/5 da tre), Rossi 8 (3/6, 2/2 tl), Nwohuocha 12 (5/7, 2/6 tl), Sollazzo 16 (7/10, 2/4 tl). All. Adriano Vertemati.

Fortitudo Moncada Agrigento: Bucci 6 (3/4, 0/3), Buford 24 (7/13, 2/4, 4/6 tl), Cuffaro (0/1 da tre), Zugno 6 (2/3, 0/1, 2/2 tl), Evangelisti 4 (0/4, 1/4, 1/2 tl), Ferraro 2 (1/2, 0/1), Chiarastella, De Laurentiis 2 (1/5, 0/4), Piazza 3 (0/1, 1/1), Bell-Holter 10 (3/8, 0/2, 4/4 tl). All. Franco Ciani.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *