Licata, si contano i danni e si controllano gli edifici: oggi scuole...

Licata, si contano i danni e si controllano gli edifici: oggi scuole chiuse

Condividi

A seguito del nubifragio che ha colpito ieri la provincia dell’agrigentino e in particolare il Comune di Licata, la Regione Sicilia è pronta a stanziare 30 milioni di euro per i danni.“Il governo – ha detto il presidente Rosario Crocetta – presenterà in aula un emendamento alla legge di assestamento di bilancio, per stanziare trenta milioni di euro a favore della città. Occorre intervenire per riparare guasti del passato che hanno distrutto la città, eliminando quei problemi strutturali che possono mettere in ginocchio il territorio”.Secondo il dato Sias, si sono riversati sul territorio di Licata 162 millimetri di pioggia in tre ore. E proprio per permettere la verifica dei danni causati dalle fortissime piogge il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della cittadina marinara.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *