Canicattì

Canicattì, truffa con false assunzioni: prosciolti i 28 imputati

Il gip di Agrigento, Stefano Zammnuto, ha prosciolto, disponendo il “non luogo a procedere”, le 28 persone coinvolte nella maxi inchiesta su una presunta truffa realizzata attraverso false assunzioni come braccianti agricoli per ottenere l’indennità di disoccupazione, inchiesta che era stata svolta a Canicattì dalla Guardia di Finanza. Il danno ipotizzato nell’inchiesta era di 150 mila euro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top