Incidente mortale di Comitini: indagato il conducente di un’auto coinvolta

Incidente mortale di Comitini: indagato il conducente di un’auto coinvolta

Condividi
Il grave incidente di Comitini, nel riquadro la vittima
Il grave incidente di Comitini, nel riquadro la vittima

C’è un indagato nella vicenda della morte di di  Carmelo Licata, l’uomo di 51 anni, di Casteltermini che ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto, alcuni giorni addietro, sullo scorrimento veloce Palermo-Agrigento, nei pressi dello svincolo di Comitini. A finire nel registro degli indagati è il conducente di uno dei mezzi coinvolti, una Mercedes, un uomo di 38 anni, di Palermo, di professione rappresentante. A disporlo la Procura della Repubblica di Agrigento che aveva aperto un fascicolo su  eventuali responsabilità penali nella vicenda. L’ipotesi di reato sul quale si indaga è omicidio colposo e per questo è stata effettuata un ispezione cadaverica, da parte del medico legale, sul cadavere della vuttuna,

Licata era a bordo di una Fiat Punto che, nello scontro, è praticamente andata distrutta, uccidendolo.



Nell’incidente sono rimaste coinvolte altre 4 auto: una Mercedes, una Lancia Phedra, una Fiat Cinquecento ed una Kia.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *