PRIMO PIANO

Ricatto con foto “a luci rosse” nell’agrigentino: condannati marito e moglie

di Redazione
Pubblicato il Nov 25, 2016
Ricatto con foto “a luci rosse” nell’agrigentino: condannati marito e moglie

Arriva anche la conferma della Cassazione che ha condannato, maniera definitiva, Janina Moldovan Mariorara, 29 anni, e del marito Vasile Munteanu, 37 anni, rumeni,marito e moglie, a cui, nel processo di primo grado, erano stati inflitti 2 anni e 3 mesi di reclusione e 800 euro di multa perchè ritenuti responsabili di un ricatto a “luci rosse” nei confronti di un anziano di Menfi. Sentenza confermata anche in Appello.

La donna, secondo le accuse, avrebbe incontrato il pensionato per strada e lo avrebbe covinto a seguirla in casa dove il coniuge della donna li avrebbe fotografati, ad insaputa dell’anziano, in pose compromettenti.

Successivamente è scattato il ricatto e la minaccia di far vedere quelle foto alla moglie della vittima. Il tutto per estorcere denaro.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361