Aragona, accusati di aver rapinato e ferito egiziano: assolti perché il fatto...

Aragona, accusati di aver rapinato e ferito egiziano: assolti perché il fatto non sussiste

Condividi

Il Tribunale di Agrigento, prima sezione secondo collegio presieduto dal dott. Melisenda, ha assolto con formula piena perché il fatto non sussiste Hasnaoui Mahrez, difeso dall avv. Alessio Pallio Arena, e Lektari Mohammed, difeso dall avv. Serena Gramaglia, per i reati di rapina aggravata ,lesioni dolose , e possesso abusivo di armi in concorso.

I fatti risalgono al 2013 e si sono verificati ad Aragona. Secondo l’accusa i due avrebbero rapinato un cittadino egiziano colpendolo anche con una coltellata al braccio, tesi che è stata smontata dai difensori nel corso del dibattimento che ha spinto anche il pubblico ministero chiedere in conclusione l’assoluzione per i due tunisini.

http://www.grandangoloagrigento.it/83991/

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *