Il Carnevale di Sciacca si promuove negli Emirati Arabi Uniti

Il Carnevale di Sciacca si promuove negli Emirati Arabi Uniti

0
SHARE

Il Carnevale di Sciacca si promuove negli Emirati Arabi, con il suo potere seduttivo di coinvolgimento. Un gruppo di ballerini, composto da venticinque componenti provenienti da diverse associazioni, per più di una settimana è stata ospite a Dubai. L’occasione: le celebrazioni per l’unità nazionale degli Emirati Arabi Uniti. “Straordinario il successo della compagine di artisti saccensi e il riscontro in termini di promozione per il Carnevale di Sciacca e la Città” dice l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte che su questo evento aveva indetto una conferenza stampa, poi annullata a seguito del nubifragio che lo scorso 25 novembre ha colpito tanti comuni della Sicilia.
“Una partecipazione – dice l’assessore Salvatore Monte – che ha aperto un contatto diretto tra le istituzioni locali e il governo degli Emirati Arabi. Ho interloquito a distanza con il ministro della Cultura Obaid Ali il quale, dopo aver apprezzato i nostri artisti ed essere stato affascinato dalla coinvolgente allegria delle coreografie e degli inni, mi ha espresso il desiderio di voler partecipare alla prossima edizione del Carnevale di Sciacca e a intraprendere collaborazioni di carattere artistico con la città di Sciacca”.

“Ringrazio il ministro – aggiunge l’assessore Monte – e ringrazio il gruppo carnascialesco per averci dato questa soddisfazione in giorni difficili: l’affermazione in un paese che già in passato si era mostrato tanto ospitale nei confronti del nostro gruppo folcloristico. I Burgisi, infatti, hanno per tre anni rappresentato la nostra città nel festival internazionale di folclore che ogni anno viene organizzato in occasione dei festeggiamenti per l’unità nazionale degli Emirati Arabi”.

“La compagine rappresentativa del Carnevale di Sciacca – prosegue l’assessore Monte – ha sfilato in innumerevoli paesi e contesti, in particolare al City Walk e al City Mall di Dubai, proponendo coreografie sugli inni storici più belli. Durante il terzo giorno di partecipazione al festival, il gruppo è stato visto e apprezzato dal ministro della Cultura Obaid Ali che lo ha scelto per una esibizione all’interno del palazzo governativo di Abu Dhabi. Dopo il nuovo successo, il ministro ha selezionato il gruppo di Sciacca per uno spettacolo nel teatro nazionale di Abu Dhabi alla presenza delle massime cariche del governo degli Emirati Arabi. Oltre a farsi apprezzare per i balli, le musiche e l’allegria, i ragazzi del gruppo hanno avuto modo di distribuire alle autorità e agli organizzatori dell’evento pubblicazioni sul Carnevale di Sciacca e sui prodotti tipici locali come le acciughe e l’olio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *