Apertura

Licata, presunta fantomatica minaccia telefonica Isis per Capodanno: “Accaduto al vaglio degli inquirenti”

Dopo la telefonata minatoria ricevuta in Comune la vigilia di capodanno, la cui notizia ha avuto ampio risalto sui media locali,  il vicesindaco licatese Daniele Vecchio ha voluto fare alcune precisazioni:

“Nessuna correlazione tra la chiamata minatoria e l’imminente festeggiamento del capodanno né, tantomeno, con una surreale rivendicazione preventiva dell’Isis, come pure, non senza un certo disorientamento, ho avuto modo di leggere in queste ore. L’accaduto è, comunque, al vaglio degli inquirenti che stanno valutando se si sia trattato semplicemente di uno scherzo di cattivo gusto”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top