Catania, spedizione punitiva all’ospedale: il video shock dell’aggressione

Catania, spedizione punitiva all’ospedale: il video shock dell’aggressione

0
SHARE

E’ la notte del primo giorno del 2017. Cinque persone incappucciate, in branco, entrano all’ospedale Vittorio Emanuele di San Cristoforo, quartiere al centro delle attività malavitose.

Il gruppo accerchia minacciosamente il medico che si trova nella struttura e, in un attimo, lo picchiano selvaggiamente. Il pestaggio avviene in meno di venti minuti. Appare chiaro fin da subito che il raid punitivo fosse organizzato e premeditato.

In un video diffuso dall’avvocato dell’azienda sanitaria Vittorio Emanuele, si vedono Mauro Cappadonna, arrestato su disposizione della Procura, e quattro suoi complici.

La Squadra mobile ha accertato che l’arrestato voleva conoscere il nominativo di una donna che si era permessa di urtare, con un motorino, la sua auto.

Il medico si è rifiutato di fornire le generalità ed è stato punito.

Tra i fiancheggiatori di Cappadonna c’è anche un presunto collaboratore del 118, il quale avrebbe agevolato l’ingresso del commando in una zona chiusa al pubblico, sfruttando il proprio codice d’ingresso.

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *