Intimidazione a libero professionista nell’agrigentino: trovato uccello morto con bossolo nel becco

Intimidazione a libero professionista nell’agrigentino: trovato uccello morto con bossolo nel becco

0
SHARE

Prima gli hanno devastato il giardino di casa, un’abitazione dove di solito si reca d’estate e che si trova in campagna, poi, hanno lasciato, davanti la porta d’ingresso, un uccello con un bossolo conficcato nel becco. E’ quanto accaduto, nei giorni scorsi, ad un libero professionista di Casteltermini che, passato lo shock per quanto accaduto, si è rivolto alla Polizia formalizzando una denuncia contro ignoti. Il fatto sarebbe avvenuto il giorno di Capodanno. Massimo riserbo da parte degli investigatori che hanno ascoltato l’uomo e avviato le indagini. Non vi sarebbero dubbi sul fatto che si possa trattare di una intimidazione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY