Apertura

Favara, blitz antidroga “Up&Down”: quella Fiat 500 nera carica di droga e munita di doppiofondo

Una Fiat 500 di colore nero munita di doppiofondo, intercettazioni ambientali a tutto spiano e una telecamera piazzata persino dentro il locale usato come deposito.
Con questo mezzo la droga veniva trasportata da Palermo ad Agrigento e consegnata a Carmelo Fallea, il favarese al centro dell’inchiesta Up & down” o ai suoi sodali, Carmelo Presti, ad esempio, catturato perché nascondeva 20 kg di droga in un casolare rurale di sua pertinenza.
E pensare che, per un momento, sembrava che Presti potesse sfuggire alla cattura dato che le perquisizioni nei luoghi noti a lui riconducibili avevano dato tutte esito negativo. A mettere i carabinieri sulle tracce della droga è stato, inconsapevolmente, il padre di Presti.
La storia è andata così, come racconta il Gip Wilma Mazzara nel suo provvedimento di cattura:
“Circa i rapporti tra soggetti agrigentini e palermitani, le emergenze dotate di maggiore concretezza, in quanto culminate con il sequestro di sostanza stupefacente e con l’arresto di Presti Calogero, riguardano i fatti avvenuti tra il 14 ed il 15 giugno 2014 e la consegna da parte di Calandra Andrea, inviato da Giudice Vincenzo, a Fallea Carmelo e Presti Calogero di un cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente di tipo hashish.

Pulsante-Acquista-Ora

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top