Pregiudicato con divieto di ritorno a Sciacca, “pizzicato” a chiedere elemosina a...

Pregiudicato con divieto di ritorno a Sciacca, “pizzicato” a chiedere elemosina a Enna

326 views
0
SHARE

Nella mattinata di ieri, a seguito di specifici servizi di prevenzione disposti dal Signor Questore di Enna,  gli Agenti della D.I.G.O.S. hanno provveduto al controllo di un cittadino straniero che, lungo le vie del centro ennese, entrava ed usciva dalle varie chiese, a volte per chiedere l’elemosina altre volte senza apparente motivo.

 

Dopo un breve appostamento, si è proceduto all’identificazione del giovane, I. P., ventiduenne, cittadino rumeno, dimorante a Piazza Armerina, con plurimi precedenti penali per furto aggravato, resistenza a P.U., lesioni personali, rifiuto di indicazioni sull’identità personale,   divieto di ritorno nei comuni di Sciacca e Nicosia, oltre a foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Enna emesso nel 2015 per la durata di anni tre.

 

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, gli è stato intimato di fare immediato rientro nel Comune di Piazza Armerina.

 

Il predetto è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, per la violazione della suddetta misura di prevenzione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *