Agrigento

Agrigento, medico a processo per peculato, l’Asp chiede la restituzione di 25 mila euro

di Redazione
Pubblicato il Gen 11, 2017
Agrigento, medico a processo per peculato, l’Asp chiede la restituzione di 25 mila euro

Sviluppi nel processo riguardante Giuseppe Miccichè, il medico accusato di peculato dopo un’inchiesta condotta dalla Guardia di finanza di Agrigento. L’Asp di Agrigento, infatti, ha contestato a quest’ultimo di avere violato il contratto di esclusività e chiede la restituzione di 25 mila euro.  Secondo l’accusa Miccichè avrebbe effettuato visite “intramoenia” senza versare, in alcuni episodi, la percentuale dovuta all’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento di cui è dipendente. La somma contestata dal pm titolare dell’inchiesta è di 600 euro. Secondo la difesa invece si tratterebbero di soli 80 euro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361