PRIMO PIANO

Sesso orale con un pensionato e poi il ricatto: giovane dell’agrigentino accusato di estorsione

di Redazione
Pubblicato il Gen 11, 2017
Sesso orale con un pensionato e poi il ricatto: giovane dell’agrigentino accusato di estorsione

Pratica sesso orale con un pensionato, scatta una foto e comincia il ricatto. Queste le accuse per un giovane di Canicattì, Ivan Giardina, 29 anni, originario della città dell’Uva Italia. Giardina dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di estorsione dopo che la vicenda è finita in Tribunale. E’ lo stesso anziano ad accusarlo: “Mi disse che mi aveva scattato una foto mentre praticavo sesso orale con lui” ha dichiarato il pensionato nella sua testimonianza dicendo di essere stato minacciato dal giovane di diffondere la foto e di rovinarlo. L’anziano avrebbe pagato il silenzio di Giardina ma ad un certo punto si è rivolto alle forze dell’ordine per le continue richieste dello stesso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361