Paura nell’agrigentino, bimbo rischia di morire soffocato: salvato “telefonicamente”

Paura nell’agrigentino, bimbo rischia di morire soffocato: salvato “telefonicamente”

0
SHARE

Stava soffocando e grazie all’intervento “telefonico” di un operatore del 118 si è salvato. E’ la storia di un bimbo di 17 mesi che stava per morire “strozzato” da una caramella di zucchero ingurgitata e di due genitori che si sono rivolti al 118. La vicenda è racconta in un articolo in edicola questa mattina sul quotidiano La Sicilia. Vicenda a lieto fine grazie alla perizia dell’operatore che ha aiutato i genitori a salvare il proprio figlio. Il fatto è accaduto a Montallegro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY