Maltempo e uva “Italia” di Canicattì, Capodicasa chiede interventi urgenti a favore

Redazione

Canicattì

Maltempo e uva “Italia” di Canicattì, Capodicasa chiede interventi urgenti a favore

di Redazione
Pubblicato il Gen 11, 2017
Maltempo e uva “Italia” di Canicattì, Capodicasa chiede interventi urgenti a favore

Il deputato nazionale  del Pd  Angelo Capodicasa è il primo firmatario di una  interrogazione parlamentare rivolta al Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina dove si chiedono  interventi urgenti a favore del settore agricolo siciliano, e in particolare per  il settore che riguarda la produzione dell’uva da tavola “ Italia “ IGP del canicattinese, pesantemente colpito dal maltempo di queste ore .

Secondo lo stesso Capodicasa:  “In particolare, nella zona del Canicattinese in provincia di Agrigento, dove l’eccezionale evento calamitoso ha visto cadere oltre cinquanta centimetri di neve, vista la particolare tecnica di coltivazione “a tendone” dell’uva da tavola “Italia” (IGP), si é verificata la distruzione di parecchie centinaia di ettari di vigneto crollate sotto il peso della neve accumulatasi.La produzione di uva “Italia” costituisce una consolidata e cospicua fonte di reddito per la città di Canicatti e dei comuni del circondario, trattandosi di produzioni pregiate di una agricoltura evoluta e d’avanguardia. Si chiede, quindi,  al  Ministro Martina , quali iniziative urgenti intenda assumere in seguito alla situazione di emergenza e se vi sia l’opportunità, vista l’importanza del comparto e lo stato di crisi in cui versa da tempo, di  individuare misure per garantire un sostegno economico al settore agricolo, danneggiato sia dalla crisi economica, sia dalla stessa situazione climatica che, come detto, in questi ultimi giorni ha causato ingenti danni al settore.”


Dal Web


  • Canicattì

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Canicattì

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361