Agrigento, aggredì neo patentato alla guida: condannato (pena sospesa) 49enne

Agrigento, aggredì neo patentato alla guida: condannato (pena sospesa) 49enne

477 views
0
SHARE
Tribunale di Agrigento

Lo scorso 20 Luglio ,il Tribunale di Agrigento nella persona del Giudice Monocratico Giancarlo Caruso, ha condannato a cinque mesi di reclusione pena sospesa ,S.G. 49 anni di Agrigento per il reato di minaccia aggravata e lesioni personali in danno di un giovane neopatentato agrigentino.
La vicenda risale al Febbraio del 2009 quando in una serata uggiosa che aveva reso viscido l’ asfalto del viale emporium, l’allora neopatentato A.A. (alle primissime esperienze di guida ) costretto a procedere a rilento per le avverse condizioni meteo fu prima sorpassato e poi aggredito fisicamente e minacciato di non denunciare il fatto ai carabinieri.
La persona offesa A.A. ricoverato con una prognosi di sette giorni,  denunció il fatto ai carabinieri di villaseta che procedettero all’identificazione del responsabile dell’aggressione. La persona offesa si era dapprima costituita parte civile con l ‘assistenza dell’avv. Alfonso Neri e ha successivamente rimesso la querela e revocato la costituzione.
Il processo ha seguito comunque il suo corso per la procedibilità d’ufficio e approderà ora innanzi alla Corte di appello di Palermo che potrebbe confermare la condanna per aggressione e minaccia a carico del quarantanovenne automobilista  agrigentino.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *