Porto Empedocle, “rapina per rappreseglia”: assolto 33enne

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, “rapina per rappreseglia”: assolto 33enne

di Redazione
Pubblicato il Gen 20, 2017
Porto Empedocle, “rapina per rappreseglia”: assolto 33enne

Il Tribunale di Agrigento ha assolto l’empedoclino Giuseppe Vecchia, 33 anni, dall’accusa di una rapina che sarebbe stata compiuta nei confronti di due compaesani per rappreseaglia. Vecchia era accusato di aver aggredito e rapinato 900 euro a due persone che secondo lui, sempre secondo l’accusa, erano gli autori di un furto di gioielli nella sua abitazione. I giudici del Tribunale agrigentino hanno assolto l’empedoclino “perchè il fatto non sussiste”. Nella vicenda era coinvolto anche un diciassettenne che è stato giudicato dal Tribunale per i minori di Palermo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361