Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

Redazione

Canicattì

Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

di Redazione
Pubblicato il Gen 20, 2017
Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

Non avrebbe gradito il cibo somministrato e per questo è andato in escandescenze. Questo è quanto accaduto in un centro di accoglienza per minori di Canicattì lo scorso martedì sera, quando un nigeriano di appena minorenne ha creato disordini e distrutto alcuni arredi e suppellettili. Gli operatori del centro hanno chiamato la Polizia che è intervenuta sul posto e portato l’esagitato presso l’ufficio immigrazione della Questura di Agrigento. Il ragazzo è stato affidato al Cie di Caltanissetta.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361