Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

Redazione

Canicattì

Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

di Redazione
Pubblicato il Gen 20, 2017
Canicattì, non gradisce il cibo e si “agita” troppo: disordini in centro per immigrati

Non avrebbe gradito il cibo somministrato e per questo è andato in escandescenze. Questo è quanto accaduto in un centro di accoglienza per minori di Canicattì lo scorso martedì sera, quando un nigeriano di appena minorenne ha creato disordini e distrutto alcuni arredi e suppellettili. Gli operatori del centro hanno chiamato la Polizia che è intervenuta sul posto e portato l’esagitato presso l’ufficio immigrazione della Questura di Agrigento. Il ragazzo è stato affidato al Cie di Caltanissetta.


Dal Web


  • Canicattì

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Canicattì

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361