Catania

Uccise un uomo e ferì il figlio per vendetta: in carcere per omicidio e tentato omicidio

I Carabinieri della Compagnia di Palagonia hanno arrestato Giuseppe Daniele Miraglia Faciano, 43enne, del luogo, su ordinanza emessa dal Tribunale del Riesame di Catania.

L’uomo è stato ritenuto responsabile del concorso in omicidio e tentato omicidio tentato aggravati.

In particolare, il 12 ottobre 2015 in contrada Santa Domenica a Vizzini, il 43 enne con un familiare ferì mortalmente un  50enne, Signorino Foti, del luogo, colpendo contestualmente al capo un il figlio 35enne, Salvatore.

L’episodio criminoso scaturì dall’incendio  di tre autovetture appartenenti all’omicida – lui ritenne che i colpevoli fossero stati proprio le vittime dell’agguato –   e vecchi dissapori con gli stessi per il pascolo abusivo delle rispettive greggi.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top