PRIMO PIANO

Bomba d’acqua su Sciacca, danni a case e negozi: oggi scuole chiuse

E’ stata una vera e propria bomba d’acqua quella che si è riversata nella giornata di ieri a Sciacca. Precipitazioni intense che hanno causato l’esondazioni di due torrenti. La pioggia torrenziale ha già numerosi allagamenti, facendo straripare i torrenti Foggia, San Marco e Cansalamone, causando frane e diverse interruzioni stradali. Ci sarebbero gravi danni ad immobili e attività commerciali.

Nelle ultime 24 ore, quelle che vanno dalle ore 21 di sabato alle 21 di domenica sono cadute sulla cittadina termale quasi 150 millimetri di pioggia. Un vero e proprio record. Zone sottacqua, torrenti esondati, contrade isolate, davvero una situazione ai limiti della drammaticità quella vissuta a Sciacca dove il sindaco Di Paola ha anche esortato i cittadini a non uscire di casa se non per casi di estremo bisogno. Oggi, intanto, le scuole cittadina, in ogni ordine e grado, rimarranno rigorosamente chiuse.

La quantità di acqua arrivata dal cielo sulla zona di Sciacca è stata elevatissima: nelle 24 ore che vanno dalla sera di sabato 21 alla sera di domenica 22 gennaio, a Sciacca sono caduti quasi 150 millimetri di pioggia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top