Sciacca, dopo la “bomba d’acqua” restano i danni pari a 10 milioni

Sciacca, dopo la “bomba d’acqua” restano i danni pari a 10 milioni

0
SHARE

Potrebbero ammontare a 10 milioni di euro i danni subiti dal territorio di Sciacca dopo la bomba d’acqua abbattutasi sulla cittadina termale la scorsa domenica. LO scrive il quotidiano Giornale di Sicilia, in un articolo pubblicato quest amattina. Smottamenti, strade allagate, una voragine che si è aperta in una una arteria cittadina, probabilmente a causa del maltempo. Le scuole oggi sono rimaste chiuse e tutti gli enti preposti sono al lavoro per monitorare la situazione e fare una stima definitiva dello strascico di devastazione lasciato dalla pioggia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY