Porto Empedocle

Porto Empedocle, lite con coltellate, confermati 6 anni di carcere a Gangarossa

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricordo della difesa di Giuseppe Gangarossa, 53 anni, pescatore di Porto Empedocle, rendendo, in tal modo, definitiva la sentenza di condanna a sei anni di carcere.

L’episodio risale qualche anno fa, quando, forse dopo avere bevuto un po’ troppo inizia a litigare con altri avventori del bar dell’Altipiano Lanterna.

La discussione sembra finita là e invece c’è un seguito. Gangarossa e i ragazzi coinvolti nel litigio vanno via ma tutti si ritrovano poco dopo, attorno alle 22,30, nella centrale via Roma. A quel punto Gangarossa estrae un coltellino e colpisce uno dei due ragazzi all’addome e alla schiena. Gangarossa è stato bloccato subito dopo dai poliziotti del commissariato. Il giovane aggredito, che si è costituito parte civile e ottenuto il diritto al risarcimento del danno, riportò la lacerazione del fegato e rischiò di morire.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top