Apertura

Mafia, “Chi partecipò al summit per eleggere Di Gati fu messo fuori da Cosa nostra”

di Redazione
Pubblicato il Feb 14, 2017
Mafia, “Chi partecipò al summit per eleggere Di Gati fu messo fuori da Cosa nostra”

“Chi partecipò al summit per eleggere Di Gati fu messo fuori da Falsone”. E’ quanto ha dichiarato in un aula di tribunale, il sostituto commissario della “Mobile” di Palermo, Giuseppe Baldagliacca. Il poliziotto è stato ascoltato, ieri, dai giudici che presiedono il processo scaturito dall’operazione antimafia denominata “Icaro” che, portò, all’arresto di una ventina di persone tra il 2015 e il 2016, soggetti che secondo gli investigatori avrebbero fatto parte della consorteria mafiosa agrigentina. Tra i nomi dei “cacciati” vi sarebbero quelli di Leo Sutera, Pietro Campo e Ciro Tornatore (colui che mi se a disposizione la casa per il summit)


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361