Catania

Mafioso ed estortore in carcere per scontare pena

La Polizia di Stato ha arrestato: Antonino Strano, 48 anni- pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in data 10.2.2017 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’appello – Ufficio esecuzioni penali, di Catania, eseguito da personale della Squadra Mobile – sezione “Criminalità organizzata” – Squadra “catturandi”, dovendo espiare la pena di anni 4, mesi 8 e giorni 20 di reclusione per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso ed estorsione (clan Cursoti); Giuseppe Guarrera, 55 anni, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in data 10.2.2017 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’appello – Ufficio esecuzioni penali, di Catania, eseguito da personale della Squadra mobile – sezione “Criminalità organizzata” – Squadra “catturandi”, dovendo espiare la pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione per il reato di estorsione.

I due erano stati arrestati, l’8 maggio 2012, nell’ambito dell’operazione “Nuovo corso”, condotta dalla Squadra mobile, in esecuzione di decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Dda di Catania nei confronti di 20 esponenti dell’organizzazione mafiosa Cursoti. L’operazione condotta dagli uomini della Squadra mobile aveva consentito di disarticolare la cosca mafiosa decapitandone i vertici, tra cui l’indiscusso boss Giuseppe Garozzo, inteso “Pippu ‘u maritatu”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top