Agrigento

Agrigento si è svegliata con i “botti”, evviva San Calogero: il programma della giornata

Si sono aperti con l’alborada, i tradizionali spari mattutini, i festeggiamenti e le celebrazioni di San Calogero ad Agrigento. La città si è svegliata con i botti sparati alle 7.00 e con l’apertura della chiesa e che è avvenuta due ore prima, intorno alle 5.00. Il programma prevede la celebrazione della messa in onore del Santo Nero alle ore 9,00, concelebrata dal cardinale Francesco Montenegro. Grande attesa per le parole che dirà don Franco da sempre attento ai bisogni della gente, soprattutto la più povera. Alle 12.00 inizierà la tradizionale processione col simulacro del Santo che uscirà dalla chiesa e attraverserà tutte le strade e stradine del centro storico. Alle 16.00 altra santa messa e in serata intorno alle 20.00 la processione serale con conclusione al viale della Vittoria e lo sparo dei giochi artificiali. Grande lo spiegamento delle forze dell’ordine che sono già in campo dall’alba per garantire la massima sicurezza e tranquillità.
mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top