Licata

Licata, “scriveva lettere anonime all’appuntato”: condannato ex maresciallo carabinieri

La Corte di Appello di Palermo ha confermato la condanna nei confronti di Angelo Antona, 66 anni, ex maresciallo dei carabinieri, oramai in pensione, perchè ritenuto l’autore di lettere minatorie inviate ad un collega, un appuntato dell’Arma. Il movente sarebbe stato legato a dissidi di vicinato. In una di queste l’ex sottufficiale avrebbe anche minacciato l’appuntato scrivendo, riferendosi a un auto, ” “Ti l’hai abbrusciari”, mentre, in un altra avrebbe scritto “Stavolta t’abbrusciu tutti i cosi, curnutu”. La Corte di Appello ha confermato la pena inflitta in primo grado: 3 mesi.

mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top