Canicattì, tentato omicidio: Scaccia martedì prossimo al Riesame

Redazione

Canicattì

Canicattì, tentato omicidio: Scaccia martedì prossimo al Riesame

di Redazione
Pubblicato il Lug 5, 2017
Canicattì, tentato omicidio: Scaccia martedì prossimo al Riesame

I suoi avvocati al Tribunale del Riesame e lui dovrà aspettare fino a martedì prossimo per conoscere la decisione dei giudici palermitani. Lui è Gianluca Sciaccia, l’uomo di 33 anni, di Canicattì, accusato del ferimento di Vincenzo Curto, ex marito della sua attuale compagna col quale, secondo gli investigatori che si sono occupati delle indagini, avrebbe avuto alcuni dissidi. Scaccia è accusato di tentato omicidio aggravato da futili motivi nonchè porto e detenzione illegale di armi da fuoco e munizioni in luogo pubblico. Scaccia si trova in stato di fermo ed in carcere dal 26 giugno scorso e si è difeso nell’interrogatorio di garanzia dicendo di non avere nulla a che fare con la vicenda. Ora dovrà aspettare l’11 lulgio per conoscere se la misura cautelare verrà annullata, o meno, dal Riesame.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361