Canicattì, processo “Strike”: cinque condanne e quattordici assoluzioni

Redazione

Canicattì

Canicattì, processo “Strike”: cinque condanne e quattordici assoluzioni

di Redazione
Pubblicato il Lug 7, 2017
Canicattì, processo “Strike”: cinque condanne e quattordici assoluzioni

Si è concluso con 5 condanne e 14 assoluzioni il processo scaturito dall’inchiesta denominata “Strike” eseguita dagli agenti del Commissariato di Canicatti e che avrebbe sgominato una presunta banda di spacciatori e fatto luce su diversi singoli episodi di piccola criminalità nel paese dell’Uva Italia.
Il Tribunale di Agrigento, ieri pomeriggio, ha inflitto 8 anni e 6 mesi di reclusione a Giovanni Magro, 38 anni; 8 mesi di reclusione per Salvatore Sammartino, 55 anni; 3 anni e 9 mesi per Diego Paci, 39 anni; 3 anni per Hosni Ben Brahem, 34 anni; 9 mesi per Sebti Ouldji, 47 anni. Quattordici le persone assolte. Le indagini partirono da alcune rapine che permisero di scoprire una rete di spacciatori e una serie di piccoli furti e danneggiamenti.

mi-piace

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04