Canicattì, “codice sbagliato al ‘triage'”, familiari di una donna presentano esposto

Redazione

Canicattì

Canicattì, “codice sbagliato al ‘triage'”, familiari di una donna presentano esposto

di Redazione
Pubblicato il Lug 15, 2017
Canicattì, “codice sbagliato al ‘triage'”, familiari di una donna presentano esposto

I familiari di una donna anziana hanno deciso di presentare un’esposto per segnalare quanto, a loro dire, sarebbe accaduto all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì e cioè l’attribuzione di un codice sbagliato al “triage”. I familiari di una signora di 90 anni sono decisi ad andare in fondo alla questione. Affermano che la loro congiunta abbia dovuto attendere 8 ore, a rischio della vita, per colpa di una diagnosi definita dagli stessi “sbagliata”. Alla 90enne è stato attribuito “codice bianco” nonostante più volte sia stato sollecitato il personale a visitarla perchè stava male. Dopo 8 ore, il cardiologo dell’ospedale, una volta visitata, ha disposto il ricovero in terapia intensiva effettuando l’impianto di un pacemaker per i gravi scompensi cardiaci che presentava.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361