Apertura

Porto Empedocle, termini di custodia scaduti: torna in libertà Anna Messina

Anna Messina, 38 anni, di Porto Empedocle, torna in libetà. Dopo l’annullamento con rinvio della condanna per concorso esterno in associazione mafiosa disposto dalla Corte di Cassazione, i giudici della terza sezione della Corte di Appello hanno revocato gli arresti domiciliari cui la donna era posta da circa 3 anni in quanto i termini di custodia catelare sono scaduti. La Corte di Cassazione, accogliendo le istanza dell’avv. Salvatore Pennica, difensore dell’empedoclina, ha disposto un nuovo processo per Anna Messina accusato di essere stata la “postina” del fratello Gerlandino Messina, ritenuto dagli investigatori, l’ex capo provinciale della mafia agrigentina, durante la sua latitanza. Gerlandino Messina fu catturato a Favara nell’ottobre del 2010 all’interno di una abitazione di Favara e sta scontando il carcere a vita.

mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top