Cronaca

Mafia: Dia confisca beni a Giovanni Lo Cicero (vd)

La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo ha confiscato, con provvedimento definitivo della Corte di Cassazione, il patrimonio riconducibile a Giovanni Lo Cicero, deceduto il 28 aprile 2011, ritenuto organico alla “famiglia” dell’Arenella.
L’attività trae origine da una proposta di misura di prevenzione patrimoniale e personale avanzata dal Direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla, che aveva portato nel 2012 al sequestro e successivamente alla confisca di primo grado dei beni riconducibili a Lo Cicero.

Il contenzioso instauratosi a fronte della proposta di appello presentata dagli aventi diritto, si è concluso con la confisca definitiva sancita dalla Corte di Cassazione.
Sono stati acquisiti al patrimonio dello Stato 12 box auto, un locale cantinato e un’unità immobiliare, tutti a Palermo.
mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top