Palma di Montechiaro, morte di una ragazza di 29 anni, saranno processati 4 medici

Redazione

Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, morte di una ragazza di 29 anni, saranno processati 4 medici

di Redazione
Pubblicato il Lug 22, 2017
Palma di Montechiaro, morte di una ragazza di 29 anni, saranno processati 4 medici

Quattro medici dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta sono stati rinviati a giudizio dal gup Antonella Leone. I quattro erano stati coinvolti nell’inchiesta sulla morte di una ragazza di Palma di Montechiaro, Viviana Meli, deceduta, a 29 anni, dopo il ricovero nella struttura ospedaliera nissena a seguito di un incidente stradale avvenuto nel settembre del 2012 nei pressi del bivio per Naro. Il processo vedrà alla sbarra, per omicidio colposo, Carla Cammarata, 60 anni, urologa, Michele Palumbo, 37 anni, medico ortopedico, Angelo Santamaria, 59 anni, anche lui medico ortopedico, e Salvatore L. Asaro, 56 anni, anestesista.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361