Sciacca, accusato di violenza privata, assolto attivista di Greenpeace

Redazione

IN EVIDENZA

Sciacca, accusato di violenza privata, assolto attivista di Greenpeace

di Redazione
Pubblicato il Lug 27, 2017
Sciacca, accusato di violenza privata, assolto attivista di Greenpeace

Il Tribunale di Sciacca ha assolto l’attivista di Greenpeace, Alessandro Giannì, 55 anni, dall’accusa di violenza privata. Giannì era accusato di aver ostacolato l’attività di pesca a seguito di una azione dimostrativa di Greenpeace entrata in azione, nel canale di Sicilia. Secondo il giudice monocratico che ha preso la decisione Greenpeace non avrebbe causato alcun pericolo né ha costretto l’interruzione della battuta di pesca.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361