Agrigento

“Il processo di canonizzazione di Rosario Angelo Livatino non è chiuso”

La notizia inesatta, pubblicata oggi, ha richiesto l’intervento ufficiale del postulatore che con tanto di carta intestata e bolli ha affermato: “Il processo di canonizzazione del Servo di Dio Rosario Angelo Livatino non è chiuso”.

Scrive così in una nota ufficiale è don Giuseppe Livatino, cugino del magistrato che sta curando la postulazione della Causa di canonizzazione.

Afferma don Livatino: Sono stati adempiuti gli atti prescritti per la fase diocesana, sia da parte del Tribunale ecclesiastico nominato dal Vescovo che da parte del Postulatore; Tali atti saranno sottoposti al vaglio del Vescovo diocesano, al fine di fissare, se e quando lo riterrà opportuno, la data della celebrazione della sessione pubblica di chiusura ed eventualmente trasmettere i fascicoli inerenti al Processo di canonizzazione del Servo di Dio Rosario Angelo Livatino alla Sacra Congregazione per le Cause dei Santi (cfr. artt. 141 e segg. dell’istruzione Sanctorum Mater per lo svolgimento delle Inchieste Diocesane nelle Cause dei Santi, approvata da S.S. Benedetto XVI il 22 febbraio 2007)”.

“Tanto si precisa  – conclude don Giuseppe Livatino – ad onore del vero e per una corretta informazione sullo stato del suddetto Processo di canonizzazione dopo la pubblicazione di una notizia ritenuta non corretta.

<a href=”https://www.facebook.com/GrandangoloAgrigento/?fref=ts” target=”_blank”><img class=” size-medium wp-image-262679 alignleft” src=”http://www.grandangoloagrigento.it/wp-content/uploads/2017/05/mi-piace-300×239.png” alt=”mi-piace” width=”300″ height=”239″ /></a>
<!– Composite Start –>
<div id=”M235847ScriptRootC105266″>
<div id=”M235847PreloadC105266″>
Loading…
</div>
<script>
(function(){
var D=new Date(),d=document,b=’body’,ce=’createElement’,ac=’appendChild’,st=’style’,ds=’display’,n=’none’,gi=’getElementById’;
var i=d[ce](‘iframe’);i[st][ds]=n;d[gi](“M235847ScriptRootC105266”)[ac](i);try{var iw=i.contentWindow.document;iw.open();iw.writeln(“<ht”+”ml><bo”+”dy></bo”+”dy></ht”+”ml>”);iw.close();var c=iw[b];}
catch(e){var iw=d;var c=d[gi](“M235847ScriptRootC105266″);}var dv=iw[ce](‘div’);dv.id=”MG_ID”;dv[st][ds]=n;dv.innerHTML=105266;c[ac](dv);
var s=iw[ce](‘script’);s.async=’async’;s.defer=’defer’;s.charset=’utf-8′;s.src=”//jsc.mgid.com/g/r/grandangoloagrigento.it.105266.js?t=”+D.getYear()+D.getMonth()+D.getDate()+D.getHours();c[ac](s);})();
</script>
</div>
<!– Composite End –>

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top