300 offerte di lavoro all’ex Provincia Regionale di Agrigento

Redazione

Agrigento

300 offerte di lavoro all’ex Provincia Regionale di Agrigento

di Redazione
Pubblicato il Lug 29, 2017
300 offerte di lavoro all’ex Provincia Regionale di Agrigento

Circa 300 nuove offerte di lavoro sul territorio nazionale, disponibili per la consultazione nelle sedi Urp del Libero Consorzio comunale.
Sono circa 300 le nuove offerte di lavoro in enti pubblici ed aziende private, distribuite su tutto il territorio nazionale, visionabili, da lunedì prossimo, all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Libero Consorzio di Agrigento.
Si tratta di offerte che riguardano sia il settore pubblico che privato, impieghi a tempo determinato o a part-time per diversi livelli professionali e titoli di studio in aziende di diverse regioni d’Italia. La Banca d’Italia, ad esempio, ha indetto due concorsi pubblici per 45 posti riservati a laureati nel profilo tecnico per l’Information and Communication Technology.
Le nuove risorse, saranno inserite nell’amministrazione centrale prevalentemente ubicati presso il Centro Donato. Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di 80 posti di commissario della Polizia di Stato. Il bando è aperto a tutti i cittadini italiani in possesso di specifici requisiti. Altri bandi riguardano la Marina Militare italiana che ha indetto un concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento di 112 volontari nelle Forze Speciali e componenti specialistiche della Marina. Altre assunzioni, le ha avviate la BNL per assistenti, consulenti e impiegati, la Lidl e le Terme di Sirmione.
Queste e altre offerte di lavoro con i dettagli sui bandi e le relative domande sono disponibili sul sito www.lavoroeconcorsi.com. Per prendere visione delle offerte di lavoro, si potrà anche andare all’Ufficio relazioni con il pubblico di Piazza Vittorio Emanuele tutti i giorni in orario di ufficio. I bandi e le offerte di lavoro saranno consultabili anche nelle Urp periferiche di Canicattì, Bivona, Sciacca, Cammarata, Licata e Ribera. Telefonicamente, si possono contattare i numeri verdi 800-315555 oppure 800-236837.


Dal Web


  • Agrigento

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Agrigento

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361