Cronaca

76enne muore in cantiere: 2 denunciati per omicidio colposo

Il muro crollato che ha provocato la morte del pensionato

Il muro crollato che ha provocato la morte del pensionato

Ad Altofonte un operaio 76enne, Ottavio Cimino ormai in pensione è morto all’interno di un cantiere. Ad ucciderlo è stato il crollo di una parete appena eseguita e non messa in sicurezza.

Questo è quanto emerge dalle prime indagini svolte dai carabinieri di Altofonte che hanno potuto riscontrare come non fossero state predisposte tutte le misure di prevenzione e sicurezza all’interno del cantiere.

Per questo motivo sono stati denunciati i due responsabili del cantiere, un imprenditore di 51 anni e un ingegnere di 43 anni. Per loro l’accusa è di omicidio colposo.

Il muro crollato che ha provocato la morte del pensionato

Il muro crollato che ha provocato la morte del pensionato

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top