98 immigrati a Pozzallo: bloccati scafista e carcerieri in Libia

98 immigrati a Pozzallo: bloccati scafista e carcerieri in Libia

323 views
0
SHARE
Barcone carico di immigrati (archivio)

Condotti a Pozzallo i 98 immigrati soccorsi ieri dal pattugliatore “Fasan” e trasbordati su nave “Foscari” della Marina militare. Ed e’ stato fermato lo scafista di un altro barcone i cui passeggeri sono giunti ieri nel porto del Ragusano. Si tratta di un eritreo. Individuati anche due connazionali che si occupavano di vigilare armati in Libia i migranti: uno e’ stato arrestato, l’altro, in quanto minore, denunciato. Gli organizzatori avevano detto ai profughi di riferire di un naufragio e che gli scafisti erano morti. I racconti erano, pero’, inverosimili e alla fine hanno detto la verita’. E’ la prima volta che le indagini portano all’individuazione di due persone che hanno operato prevalentemente in Libia, anche perche’ di solito rimangono nel loro Paese e sono tutti libici. In questo caso si e’ registrata un’organizzazione mista, fatta di libici ed eritrei: all’interno dei capannoni la vigilanza armata era stata affidata agli eritrei, cosi’ come la conduzione del gommone. Uno dei due vigilanti e’ minore, compira’ 18 anni ad agosto e per questo motivo e’ stato denunciato in stato di liberta’, mentre l’altro e’ stato arrestato. “Questi due – hanno raccontato i migranti – erano quelli che appena ci alzavamo all’interno del capannone, anche solo per andare in bagno, ci picchiavano con dei grossi bastoni ed erano armati di pistole; dovevano vigilare affinche’ nessuno allontanasse attirando controlli sul capannone”. I tre eritrei individuati sono ritenuti, dunque, i responsabili dello sbarco di parte dei circa 300 migranti giunti ieri a Pozzallo con la Fregata 221 Hessen della Marina militare tedesca. Le indagini hanno permesso di escludere la morte di 50 migranti inizialmente narrata dai passeggeri: e’ stato appurato che gli organizzatori avevano detto ai migranti di raccontare di un naufragio e che tra loro vi erano gli scafisti. (AGI) .

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *