Abusi su studente di 16 anni: arrestato un bidello

Abusi su studente di 16 anni: arrestato un bidello

0
SHARE

Spiccata pericolosità sociale, con il rischio concreto di ulteriori violenze su altre minori. Un quadro gravissimo che ha indotto il giudice presso il Tribunale di Catania a decidere il nuovo arresto e la detenzione, questa volta in carcere, del bidello 53enne di Ispica, fermato lo scorso 7 giugno e posto ai domiciliari con l’accusa di avere abusato di una migrante sedicenne, alunna di una scuola media di RAGUSA, sbarcata pochi mesi prima a Pozzallo. Il Gip di Catania, su richiesta della Procura della Repubblica etnea, ha cosi’ disposto il provvedimento di carcerazione in ordine alle accuse di prostituzione minorile e violenza sessuale aggravata dall’avere approfittato della situazione di necessita’economica della vittima, dall’aver agito quando la ragazza era sola in classe, e facendo leva anche della sua maggiore forza fisica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY