Licata

Abusivismo a Licata, ruspe eseguono due demolizioni in contemporanea

di Redazione
Pubblicato il Apr 21, 2016
Abusivismo a Licata, ruspe eseguono due demolizioni in contemporanea

La ruspa della ditta Patriarca Salvatore di Comiso (Rg) – che si e’ aggiudicata la gara d’appalto per demolire gli immobili abusivi nel Comune di Licata (Ag) – sta radendo al suolo una villetta, composta da seminterrato e piano sopraelevato, di circa 100 metri quadrati. Una casa, mai ultimata, che si trova a circa 50 metri di distanza dalla villetta che invece, sempre nel rione balneare Torre di Gaffe, gli ex proprietari stanno demolendo autonomamente. A Licata sono 200 gli immobili gia’ acquisiti al patrimonio del Comune. Questa prima fase di demolizioni prevede un elenco di 15 immobili, tutti realizzati in area a inedificabilita’ assoluta, da radere al suolo


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361