Abusivismo, ambulante si incatena davanti a ruspa per impedire abbattimento

Abusivismo, ambulante si incatena davanti a ruspa per impedire abbattimento

Condividi
Immagine di repertorio

Momenti di tensione stamani nella zona di Ciaculli, dove un venditore ambulante si è incatenato a una ruspa per impedire l’abbattimento della villetta abusiva in cui vive. Quando i vigili urbani sono arrivati in via Corona l’uomo si è opposto alla demolizione dell’immobile costruito senza alcuna autorizzazione in un terreno di sua proprietà. Per bloccare i lavori non ha esitato a incatenarsi alla pala meccanica. Dopo una lunga trattativa le attività sono state temporaneamente sospese. L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118. Lo scorso aprile il Comune aveva fatto sgomberare la villetta, in cui il venditore abusivo viveva con la propria famiglia.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *