Accoltella il figlio dopo una lite: arrestato 64enne

Accoltella il figlio dopo una lite: arrestato 64enne

Condividi

Accoltella il figlio al culmine di una lite. E’ successo due giorni fa a Palermo, intorno alle 19.30, in via Faraone a Mondello, all’interno dell’appartamento dell’aggressore. La polizia è intervenuta su segnalazione della Sala operativa e ha arrestato il 64enne palermitano, accusato del reato di lesioni gravi.

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato un uomo sanguinante con alcune ferite all’addome. La lite sarebbe stata causata da questioni legate ad una relazione sentimentale che il padre avrebbe intrapreso con una donna.

Dopo avere provveduto a chiedere l’intervento del 118, gli agenti hanno appreso dal ferito che durante le fasi di una lite con il proprio genitore, il 64enne aveva estratto un coltello a serramanico, colpendolo all’addome. Alla vittima, trasferita presso un nosocomio cittadino, sono state riscontrate diverse ferite da taglio, guaribili in 10 giorni.

Il padre è stato trovato all’interno dell’appartamento, ancora a soqquadro in seguito alla lite, disteso sul divano in evidente stato di ebrezza. Il coltello usato durante la lite si trovava su un tavolo ed è stato posto sotto sequestro.

L’uomo, tratto in arresto per il reato di lesioni aggravate, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura, in attesa della convalida dell’arresto.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *