Ragusa

Accusato da Veronica di essere amante e omicida, nonno di Loris dai magistrati

Il nonno di Loris, Andrea Stival, sara’ sentito giovedi’ nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del bimbo ucciso a Santa Croce Camerina. A confermarlo fonti vicine agli ambienti investigativi. Saranno il sostituto procuratore di Ragusa Marco Rota e gli investigatori di carabinieri e polizia ad ascoltare l’uomo chiamato in causa dalla madre del piccolo, Veronica Panarello, detenuta a Catania per il delitto. La donna lo accusa di avere ucciso il figlio, che avrebbe visto qualcosa, per tenere nascosta la relazione con lei. Un possibile movente dell’omicidio che adesso si sta verificando. Nel recente interrogatorio in carcere, Veronica ha confermato le sue accuse

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top