Agente di polizia rapinato e picchiato, sette persone arrestate

Agente di polizia rapinato e picchiato, sette persone arrestate

Condividi
Stefano Randazzo, Francesco Zappulla, Francesco Paolo De Luca, Salvatore De Luca, Manuel Miccichè Benito Miccichè

Sono sette le persone arrestate dalla Polizia di Stato per la violenta rapina ad un poliziotto.

Si tratta di Stefano Randazzo, Francesco Zappulla, Francesco Paolo De Luca, Salvatore De Luca, Manuel Miccichè, Benito Miccichè, finiti in carcere. Mentre Francesco Paolo Pavonita è ai domiciliari.

L’esecuzione dei provvedimenti “costituisce l’esito di un’articolata attività di indagine avviata dalla Squadra Mobile di Palermo, a seguito della rapina patita la mattina del 13 gennaio scorso da un poliziotto in servizio presso la Questura di Palermo”, spiegano gli inquirenti.

Il poliziotto, mentre libero dal servizio percorreva a piedi la via Matteo Bonello, all’interno del popolare quartiere del ”Capo”, è stato aggredito e bloccato per terra da quattro malviventi armati di pistola a bordo di due motocicli. “Le immediate indagini avviate, anche con l’ausilio di attività di intercettazione, hanno consentito di individuare i componenti del gruppo armato che perpetrava la rapina in argomento – dicono dalla Questura – Già il giorno dopo la rapina, a seguito di attività di perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati i due motocicli utilizzati dalla batteria di rapinatori e di proprietà di Randazzo e Zappulla”. Il motociclo di quest’ultimo è stato rinvenuto mentre un terzo soggetto, per fare una ”cortesia” a Zappulla “lo stava spostando da un magazzino a lui riconducibile”. Le indagini hanno consentito “di acquisire contezza dei rapporti di frequentazione tra i coindagati e riscontri in ordine alla loro partecipazione al grave episodio”.

La banda, secondo le indagini, avrebbe legami con le famiglie mafiose del mandamento di “Porta Nuova”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *