Agguato a Gela, arrestato un giovane che confessa: “Volevo vendicarmi”

Redazione

Caltanissetta

Agguato a Gela, arrestato un giovane che confessa: “Volevo vendicarmi”

di Redazione
Pubblicato il Apr 25, 2016
Agguato a Gela, arrestato un giovane che confessa: “Volevo vendicarmi”

E’ sato arrestato a Gela l’autore del tentato omicidio ai danni di Gaetano Marino, avvenuto ieri sera tra via Trieste e corso Vittorio Emanuele.

Gli agenti del commissariato di Gela, in collaborazione con gli uomini della Squadra Mobile, hanno arrestato il pluripregiudicato, Salvatore Noviziano, di 25 anni.

Il giovane dopo essere stato rintracciato nella sua abitazione, ha ammesso di aver sparato a Marino con una calibro 7,65 perchè il giorno prima i due avevano avuto una violenta discussione: si tratterebbe quindi di una vendetta. Gli inquirenti sono risaliti a Noviziano dopo aver vagliato le immagini delle telecamere concentrate sulla zona.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361