Agrigento, 150° nascita di Luigi Pirandello: iniziative in “costruzione”

Redazione

Agrigento

Agrigento, 150° nascita di Luigi Pirandello: iniziative in “costruzione”

di Redazione
Pubblicato il Feb 7, 2017
Agrigento, 150° nascita di Luigi Pirandello: iniziative in “costruzione”

La scelta del logo per il 150° della nascita di Luigi Pirandello, il Calendario delle iniziative e la predisposizione di un programma per la cerimonia ufficiale, sono solo alcuni dei punti all’ordine del giorno della riunione tecnica, in programma mercoledì 8 febbraio alle ore 18.00 presso la Sala Giunta, cui parteciperanno i rappresentanti dell’istituendo Comitato organizzativo delle celebrazioni. Com’è noto già nei giorni scorsi, con Determina della Giunta Comunale, è partita ufficialmente la prima di una lunga serie di iniziative legate ai 150 anni pirandelliani.  Si è infatti proceduto, nel contesto degli scambi internazionali, ad intitolare al poeta Fernando Pessoa, una strada di significativo transito e pregevole per la sua collocazione nel paesaggio urbano di Agrigento, sancendo il gemellaggio culturale tra Agrigento, che ha dato i natali al Premio Nobel Luigi Pirandello e la città di Lisbona il cui maggiore letterato è Fernando Pessoa. Due dei più grandi scrittori del Novecento, che curiosamente non si incontrarono neanche durante il viaggio del drammaturgo agrigentino nella capitale portoghese, ritenuti i pilastri della Letteratura del Novecento e anche del nostro Tempo. Tante le similitudini come quella delle maschere o dei personaggi, ovvero dell’uno, nessuno e centomila, dell’essere e dell’apparire, con gli eteronimi di Pessoa e le sue numerose identità alternative che lo seguivano nella vita reale.

“Questo gemellaggio – spiega il sindaco Lillo Firetto – equivale a realizzare anche fisicamente lo scambio culturale tra le due città. Lisbona chiede che le iniziative legate ai due Autori non si esauriscano col 150°  ma perdurino nel tempo, coinvolgendo in primo luogo i giovani e le scuole”.

Sempre il sindaco Lillo Firetto, con propria Determinazione, ha affidato all’ex Dirigente comunale, Luigi Ruoppolo, a titolo gratuito, e per la durata di un anno, l’incarico di collaboratore dell’Amministrazione Comunale finalizzato proprio al coordinamento organizzativo delle iniziative connesse alle celebrazioni.

“Questi eventi celebrativi rivestono carattere di eccezionalità – continua il sindaco Lillo Firetto – e meritano il coinvolgimento di svariati soggetti pubblici e privati, collettivi o individuali, locali e non, interessati ad onorare la figura e l’opera di questo illustre figlio della terra di Girgenti. Stiamo costituendo un Comitato d’onore e un Comitato operativo, che abbia al suo interno una componente di carattere scientifico, affinché si possa raggiungere al meglio l’obiettivo, avendo come riferimento l’Amministrazione Comunale che è l’organismo maggiormente rappresentativo della comunità agrigentina”.


Dal Web


  • Agrigento

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361