Agrigento a luci rosse, intervistati due coniugi: “Sì, facciamo scambi di coppia”

Agrigento a luci rosse, intervistati due coniugi: “Sì, facciamo scambi di coppia”

0
SHARE

Avere una vita sessuale soddisfacente è fondamentale per il benessere della coppia. Purtroppo con l’andare del tempo per alcune persone il sesso perde importanza fino a diventare un “dovere” coniugale e non più un piacere. Le cause che portano a questo approccio sono lo stress, la vita frenetica che si conduce, il lavoro, l’accudimento dei figli, la casa, gli incontri con gli amici. Tutte cose che stancano e fanno sì che non si sia più incentrati sul partner, ma su tutto il contorno di situazioni che ruota attorno alla relazione. Questo è quanto scritto in nel sito della psicologa Elisabetta Rotriquenz che analizza e da la sua versione su un fenomeno che sembra avere proporzioni maggiori di quelle che si possa immaginare. Fenomeno che a vedere gli annunci nei siti web “dedicati” non sembra risparmia Agrigento e la sua provincia.

Grandangolo è riuscita a contattare una coppia agrigentina dedita allo scambismo e ha realizzato una piccola intervista alla quale la stessa si è concessa con la garanzia dell’anonimato che ovviamente rispetteremo. Unica concessione che ci è stata data è la possibilità di rivelare che il marito è un uomo sulla quarantina, mentre la moglie ha qualche anno meno. Entrambi sono dipendenti pubblici.

Salve, senza tanti preamboli, vorremmo chiedervi, cos’è che vi spinge a partecipare a scambi di coppia?

“Indubbiamente – risponde l’uomo – è il piacere della trasgressione. Scatta un meccanismo per il quale sapere che si sta facendo qualcosa che esce fuori dai canoni tradizionali del sesso è una cosa che eccita.”

Ma come si arriva a tutto questo?

“Vede – questa volta è la donna  a parlare – noi non abbiamo figli e la vita che facciamo è diventata monotona. Anche dal punto di vista sessuale, dopo diversi anni di matrimonio, le cose erano appiattite. La libido che c’era all’inizio è calata e la “novità” dello scambismo ha riacceso tutto”

Ma non c’è alcuna gelosia, alcuna paura che questo tipo di incontri porti ad una rottura nella coppia. Insomma non c’è il rischio che uno di voi due si possa concedere “scappatine” solitarie senza il consenso dell’altro?

“No – dice il marito – questo rischio non si corre. Noi siamo una coppia libera sessualmente, ma ci vogliamo bene ed abbiamo una complicità che ha senso solo nello stare insieme e nel condividere queste esperienze. Io, togliendo gli incontri che facciamo di tanto in tanto, non ho mai tradito mia moglie. E da quanto ne so nemmeno lei (ride nrd). Almeno spero….”

Una domanda ma lo scambio di coppia è diffuso nella città di Agrigento o nella provincia? 

“Non conosciamo personalmente le altre coppie agrigentine, mai avuto incontri con loro, ma probabilmente sì”.

L’intervista che i due ci hanno rilasciato si conclude qui. Ad altre domande non hanno voluto rispondere. L’ultima domanda che abbia posto  era questa…

Ma siete sicuri che amore, rispetto, etica e famiglia possano conciliarsi con questo genere di attività?

Nessuna risposta da parte dei coniugi che dopo essersi scambiati uno sguardo hanno deciso di chiudere la conversazione.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *