Agrigento, abbattuti a San Leone muro Aster e cabine (video)

Agrigento, abbattuti a San Leone muro Aster e cabine (video)

0
SHARE
Il muro abbattuto a San Leone

Il Comune di Agrigento ha provveduto a far abbattere il muro anti-panoramico e degradante a San Leone, al piazzale Giglia, e nel frattempo si è proceduto anche alla rimozione della cabine collocate lungo l’arenile nei pressi dello stesso piazzale, conosciuto anche come lido Aster.

La questione del muro a San Leone, e l’ opportunità di abbatterlo, è stata sollevata in principio dal consigliere comunale Gerlando Gibilaro, e poi è stata subito condivisa e rilanciata dall’ associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, coordinata da Claudio Lombardo, che, con una lettera al Sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, ha sollecitato la demolizione del muro e la rimozione del cabinato, a vantaggio del panorama, il fronte mare, e soprattutto recuperando un’ ampia zona da destinare alla fruizione pubblica. “Finalmente si conclude una vicenda lunga e articolata – commenta il sindaco Firetto che aggiunge : una serie di complesse questioni burocratiche e legali hanno, in questi anni, negato la vista del mare dal centro di San Leone e lasciato un pezzo del litorale in stato di abbandono”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *